12 gen 2015

Scrub mask BV all'albicocca

Credo di arrivare tardi con questa recensione. Questo non è un prodotto nuovo, ma spero che tra voi ci sia ancora qualcuna che non l'ha provato e che quindi questa recensione vi torni utile!
Anzitutto, passate bene queste vacanze? Io dopo un periodo di dolce far niente dal moroso sono finalmente tornata a casa ed è ricominciata la solita routine.
Colgo l'occasione di questo primo post del 2015 per augurarvi un buon inizio anno a tutte voi!

Ma ecco, torniamo alla nostra recensione. Il protagonista di oggi è uno scrub all'albicocca di Bottega Verde.
Lo scrub si presenta bello granuloso, ma non troppo aggressivo, gratta il giusto senza irritare la mia pelle che in questo periodo di freddo è più secca del solito con pellicine orribili sopratutto nella zona T (la zona del mio viso in assoluto più secca). Quindi onde evitare che con il fondotinta queste maledette pellicine vengano evidenziate una volta a settimana utilizzo questo scrub (oltre a quello che faccio ogni mattina con Nonsimangia), a viso umido e massaggio ben bene ma rimanendo sempre molto delicata, soprattutto nella zona T.

Cosa non mi fa impazzire è la crema che contiene i granini di nocciolo di albicocca. Io la trovo eccessivamente pesante anche per il mio viso secco. Prop
Proprio non riesco a trovarla piacevole durante l'applicazione. Nonostante ciò il profumino che emana fa sì che la si possa perdonare senza troppi problemi!
Il prodotto si presenta più come un due in uno, scrub e maschera viso. Io personalmente non l'ho mai provata se non come scrub, questo proprio per il fatto che la crema che contiene i granini non mi piace un granché. La trovo pesante, occludente, davvero insopportabile. 
Mi limito pertanto ad utilizzarla esclusivamente come scrub e così sono soddisfatta e mi piace molto.

Voi avete mai provato questo prodotto? Come vi trovate? Avete da consigliarmi un qualche scrub da provare una volta terminato questo?


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...