26.9.14

Cerottini nasali - Respira Bene

Diversi mesi fa ho ricevuto un pacchetto con queste quattro confezioni di cerottini per il naso. Mi appresto a recensirli solo ora dal momento che ne ho avuto un reale bisogno a causa di un raffreddore che mi ha colpito in questo periodo.
Credo li conosciate tutte questi cerottini, si applicano sul naso e permettono di dormire e respirare meglio durante la notte, ma anche per il giono (in casa) se il raffreddore è particolarmente affezionato a voi.
In passato mi era già capitato di provarli, ma credo fosse una marca differente, sinceramente non ricordo perché sono passati anni.
I cerottini hanno due bande che li attraversano trasversalmente e che cercano di far tornare il cerottino in posizione orizzontale (con l'applicazione sul naso ovviamente si deformerà ad arco), così facendo allarga leggermente le la parte dietro all'imboccatura delle narici, permettendoci di respirare anche se il naso tuppo vorrebbe farci morire asfissiate. Questo è il funzionamento, tecnicismo più, tecnicismo meno.
Ho avuto modo di provare le diverse tipologie di cerottini proposte: per pelli normali, sensibili e con aromi balsamici. La quarta scatoletta è per bambini e credo che il contenuto finirà sui nasini dei nipotini del mio ragazzo al primo starnuto.

I primi che ho voluto provare sono quelli per pelli sensibili. A differenza degli altri di cui vi parlerò questi sono trasparenti, cosa che sinceramente a me non cambia molto, perché non credo che ci uscirò mai insieme. Devo ammettere che non li ho trovati molto diversi da quelli classici, hanno un buon adesivo e ce ne si rende conto al mattino togliendolo. La pelle sotto i due estremi del cerottino era leggermente irritata, ma nulla di trascendentale, dopo qualche decina di minuti me ne ero già dimenticata.

 La versione balsamica di questi cerottini è stata quella che ho maggiormente preferito. Il profumino che hanno aiuta moltissimo ad "aprirti" le vie aeree e dà una sensazione di fresco che mi piace un casino. Non è un odore balsamico forte, pungente e fastidioso, bensì è delicato ma persistente. Il giusto a mio parere.

 La versione classica era quella che già conoscevo. Come per i precedenti l'effetto di sollievo è immediato e dura fino a che non lo si toglie. Un punto in comune di tutti questi cerottini è l'adesivo, mi è capitato più di una volta di doverlo togliere per riposizionarlo meglio e si è sempre riattaccato perfettamente, senza mai staccarsi durante la notte.
Unico inconveniente per me è la rimozione, mi fa sempre bruciare leggermente il naso, inconveniente al quale però vado incontro senza problemi se l'alternativa è avere il naso chiuso, visto che odio come la morte respirare a bocca aperta!

Infine questa è la versione per bambini, che non ho provato perché di dimensione inferiore, anche se non mi dispiacerebbe che facessero una versione per adulti con decorazioni colorate come queste per grandi che in realtà sono eterni bambini. Io li comprerei al volo!!

Sicuramente in caso di necessità comprerò questi cerottini perché sono effettivamente molto utili e sopratutto efficaci! La versione per la quale preponderò sarà quasi sicuramente quella balsamica dal momento che è quella che ho apprezzato maggiormente.

Ringrazio l'azienda per avermi dato modo di provarli, ma che tenga in conto che mi riterrò soddisfatta al 100% solo quando ci sarà la versione per adulti colorata e con i disegnini!!
Voi li avete provati questi cerottini? Quale rimedio utilizzate contro il naso tuppo?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerottini nasali - Respira Bene

Diversi mesi fa ho ricevuto un pacchetto con queste quattro confezioni di cerottini per il naso. Mi appresto a recensirli solo ora dal momento che ne ho avuto un reale bisogno a causa di un raffreddore che mi ha colpito in questo periodo.
Credo li conosciate tutte questi cerottini, si applicano sul naso e permettono di dormire e respirare meglio durante la notte, ma anche per il giono (in casa) se il raffreddore è particolarmente affezionato a voi.
In passato mi era già capitato di provarli, ma credo fosse una marca differente, sinceramente non ricordo perché sono passati anni.
I cerottini hanno due bande che li attraversano trasversalmente e che cercano di far tornare il cerottino in posizione orizzontale (con l'applicazione sul naso ovviamente si deformerà ad arco), così facendo allarga leggermente le la parte dietro all'imboccatura delle narici, permettendoci di respirare anche se il naso tuppo vorrebbe farci morire asfissiate. Questo è il funzionamento, tecnicismo più, tecnicismo meno.
Ho avuto modo di provare le diverse tipologie di cerottini proposte: per pelli normali, sensibili e con aromi balsamici. La quarta scatoletta è per bambini e credo che il contenuto finirà sui nasini dei nipotini del mio ragazzo al primo starnuto.

I primi che ho voluto provare sono quelli per pelli sensibili. A differenza degli altri di cui vi parlerò questi sono trasparenti, cosa che sinceramente a me non cambia molto, perché non credo che ci uscirò mai insieme. Devo ammettere che non li ho trovati molto diversi da quelli classici, hanno un buon adesivo e ce ne si rende conto al mattino togliendolo. La pelle sotto i due estremi del cerottino era leggermente irritata, ma nulla di trascendentale, dopo qualche decina di minuti me ne ero già dimenticata.

 La versione balsamica di questi cerottini è stata quella che ho maggiormente preferito. Il profumino che hanno aiuta moltissimo ad "aprirti" le vie aeree e dà una sensazione di fresco che mi piace un casino. Non è un odore balsamico forte, pungente e fastidioso, bensì è delicato ma persistente. Il giusto a mio parere.

 La versione classica era quella che già conoscevo. Come per i precedenti l'effetto di sollievo è immediato e dura fino a che non lo si toglie. Un punto in comune di tutti questi cerottini è l'adesivo, mi è capitato più di una volta di doverlo togliere per riposizionarlo meglio e si è sempre riattaccato perfettamente, senza mai staccarsi durante la notte.
Unico inconveniente per me è la rimozione, mi fa sempre bruciare leggermente il naso, inconveniente al quale però vado incontro senza problemi se l'alternativa è avere il naso chiuso, visto che odio come la morte respirare a bocca aperta!

Infine questa è la versione per bambini, che non ho provato perché di dimensione inferiore, anche se non mi dispiacerebbe che facessero una versione per adulti con decorazioni colorate come queste per grandi che in realtà sono eterni bambini. Io li comprerei al volo!!

Sicuramente in caso di necessità comprerò questi cerottini perché sono effettivamente molto utili e sopratutto efficaci! La versione per la quale preponderò sarà quasi sicuramente quella balsamica dal momento che è quella che ho apprezzato maggiormente.

Ringrazio l'azienda per avermi dato modo di provarli, ma che tenga in conto che mi riterrò soddisfatta al 100% solo quando ci sarà la versione per adulti colorata e con i disegnini!!
Voi li avete provati questi cerottini? Quale rimedio utilizzate contro il naso tuppo?

Share This Article:

, ,

CONVERSATION

0 commenti :

Posta un commento