2.1.14

Primo post dell'anno!

Avrei voluto pubblicare un post prima di queste feste per augurarvi anche un buon Natale, ma sono stata fuori casa per queste festività e sono tornata a casa solo ieri sera.
Approfitto quindi di qualche momento libero prima di incominciare a studiare selvaggiamente per augurarvi un buon 2014!
Quello appena passato è stato per me un anno con tantissimi alti e bassi, ma che tutto sommato lo hanno reso un anno davvero bello e spero che per voi sia stato lo stesso!
Vorrei quindi fare un veloce resoconto delle cose che più mi hanno colpita e che voglio ricordare dell'anno appena trascorso.

Ho visitato moltissime città e località, sia nuove per me, che non, come: Strasburgo, Bologna, Santo Stefano di Sessanio, Civitanova Marche, Campo Imperatore, Cortona, Ortona, Francavilla al mare, Courmayeur e tantissime altre. In vacanza o in semplici gite del fine settimana!
E' stato l'anno in cui ho ampliato notevolmente i miei device elettronici: nuovo smartphone, tablet, notebook, netbook, power bank e a Natale anche il Kindle (grazie moroso!). Che amo la tecnologia si nota forse?
Con l'invito a una comunione prima e a un battesimo poi, mi sento di essere davvero diventata parte della famiglia del mio ragazzo.
Sono diventata la zia adottiva di una bellissima cucciolona nata da due cagnolini che ha il mio fidanzato.
E' stato anche un anno particolarmente ricco dal punto di vista culturale tra musei, mostre e visite a palazzi storici.
Ho scoperto l'henné neutro, l'acqua micellare Bioderma e l'olio di cocco, e per quanto riguarda quest'ultimo non so più farne a meno!
Ho fatto indigestione (davvero) di olive all'ascolana ad Ascoli Piceno!
A L'Aquila ho scoperto il dolore e le ferite che un terremoto può lasciare non tanto sui muri, ma più sulle persone. L'Aquila mi è entrata prepotentemente nel cuore.
Ho festeggiato 3 anni di fidanzamento, ancora troppo pochi.
Ho conosciuto moltissime persone nuove.
Il quarto anno all'università è partito in quarta (scusate il gioco di parole), meglio di qualsiasi anno già trascorso e spero di continuare così, in modo da recuperare esami che ho lasciato indietro.
Sempre per quanto riguarda l'università ho avuto una folgorazione (duplice in realtà). Ho scoperto di amare moltissimo due rami del diritto e ora sto pensando a quale potrebbe far realmente parte del mio futuro. Per chi fosse dell'ambiente parlo di: diritto internazionale e diritto amministrativo.
La famiglia si è allargata con l'arrivo di un nuovo componente, una micina selvaggia che si diverte a distruggerci casa e che noi adoriamo alla follia!
Con mia grande tristezza ho dovuto dire addio a Taz, uno dei miei due gatti. Siamo stati in lutto per tantissimo in famiglia.
Sono riuscita a organizzare una festa splendida (modestamente), per i 50 anni di mia madre, la quale è stata davvero felicissima.
Ho recuperato i rapporti con vecchie amicizie che non vedevo e non sentivo da un pezzo e di questo sono molto contenta.
Una mia cagnolina si è purtoppo ammalata di una brutta malattia per la quale non si guarisce e questo fine anno è stato parecchio triste anche per questo. In famiglia siamo tutti particolarmente amanti degli animali in generale, quindi quando si tratta dei nostri amici domestici è sempre terribile per tutti noi.
Ho passato uno splendido Natale con il mio ragazzo in montagna a giocare con la neve come due bambini.
L'anno l'ho infine chiuso in bellezza, passando la serata tranquilla a casa, con una semplice cenetta romantica con il mio fidanzato. Sono felice di aver passato le feste sola con lui in tranquillità, avevamo bisogno di un po' di tempo per conto nostro!

Questo era quindi tutto il resoconto del mio anno. Ovviamente ci sono state moltissime altre cose in più, ma non ho voluto inserire tutto per una questione di tempo, di lunghezza del post e ovviamente anche perché preferisco tenerle per me.

Spero che questo nuovo anno mi porti tantissime sorprese e momenti felici e spero altrettanto per voi!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Primo post dell'anno!

Avrei voluto pubblicare un post prima di queste feste per augurarvi anche un buon Natale, ma sono stata fuori casa per queste festività e sono tornata a casa solo ieri sera.
Approfitto quindi di qualche momento libero prima di incominciare a studiare selvaggiamente per augurarvi un buon 2014!
Quello appena passato è stato per me un anno con tantissimi alti e bassi, ma che tutto sommato lo hanno reso un anno davvero bello e spero che per voi sia stato lo stesso!
Vorrei quindi fare un veloce resoconto delle cose che più mi hanno colpita e che voglio ricordare dell'anno appena trascorso.

Ho visitato moltissime città e località, sia nuove per me, che non, come: Strasburgo, Bologna, Santo Stefano di Sessanio, Civitanova Marche, Campo Imperatore, Cortona, Ortona, Francavilla al mare, Courmayeur e tantissime altre. In vacanza o in semplici gite del fine settimana!
E' stato l'anno in cui ho ampliato notevolmente i miei device elettronici: nuovo smartphone, tablet, notebook, netbook, power bank e a Natale anche il Kindle (grazie moroso!). Che amo la tecnologia si nota forse?
Con l'invito a una comunione prima e a un battesimo poi, mi sento di essere davvero diventata parte della famiglia del mio ragazzo.
Sono diventata la zia adottiva di una bellissima cucciolona nata da due cagnolini che ha il mio fidanzato.
E' stato anche un anno particolarmente ricco dal punto di vista culturale tra musei, mostre e visite a palazzi storici.
Ho scoperto l'henné neutro, l'acqua micellare Bioderma e l'olio di cocco, e per quanto riguarda quest'ultimo non so più farne a meno!
Ho fatto indigestione (davvero) di olive all'ascolana ad Ascoli Piceno!
A L'Aquila ho scoperto il dolore e le ferite che un terremoto può lasciare non tanto sui muri, ma più sulle persone. L'Aquila mi è entrata prepotentemente nel cuore.
Ho festeggiato 3 anni di fidanzamento, ancora troppo pochi.
Ho conosciuto moltissime persone nuove.
Il quarto anno all'università è partito in quarta (scusate il gioco di parole), meglio di qualsiasi anno già trascorso e spero di continuare così, in modo da recuperare esami che ho lasciato indietro.
Sempre per quanto riguarda l'università ho avuto una folgorazione (duplice in realtà). Ho scoperto di amare moltissimo due rami del diritto e ora sto pensando a quale potrebbe far realmente parte del mio futuro. Per chi fosse dell'ambiente parlo di: diritto internazionale e diritto amministrativo.
La famiglia si è allargata con l'arrivo di un nuovo componente, una micina selvaggia che si diverte a distruggerci casa e che noi adoriamo alla follia!
Con mia grande tristezza ho dovuto dire addio a Taz, uno dei miei due gatti. Siamo stati in lutto per tantissimo in famiglia.
Sono riuscita a organizzare una festa splendida (modestamente), per i 50 anni di mia madre, la quale è stata davvero felicissima.
Ho recuperato i rapporti con vecchie amicizie che non vedevo e non sentivo da un pezzo e di questo sono molto contenta.
Una mia cagnolina si è purtoppo ammalata di una brutta malattia per la quale non si guarisce e questo fine anno è stato parecchio triste anche per questo. In famiglia siamo tutti particolarmente amanti degli animali in generale, quindi quando si tratta dei nostri amici domestici è sempre terribile per tutti noi.
Ho passato uno splendido Natale con il mio ragazzo in montagna a giocare con la neve come due bambini.
L'anno l'ho infine chiuso in bellezza, passando la serata tranquilla a casa, con una semplice cenetta romantica con il mio fidanzato. Sono felice di aver passato le feste sola con lui in tranquillità, avevamo bisogno di un po' di tempo per conto nostro!

Questo era quindi tutto il resoconto del mio anno. Ovviamente ci sono state moltissime altre cose in più, ma non ho voluto inserire tutto per una questione di tempo, di lunghezza del post e ovviamente anche perché preferisco tenerle per me.

Spero che questo nuovo anno mi porti tantissime sorprese e momenti felici e spero altrettanto per voi!

Share This Article:

CONVERSATION

0 commenti :

Posta un commento