09 gen 2013

Set 12 pennelli Neve Cosmetics

Ciao a tutte ragazze!
Colgo l'occasione per scusarmi nuovamente per la scarsa presenza sul mio blog e per non riuscire più a commentare i vostri con l'assiduità di una volta ma sono sommersa dallo studio e da altre millemila cose da fare e trovare il tempo per incastrare tutto è difficile.
Stavo pensando di fare un post con i preferiti del 2012, magari può esservi utile, fatemi sapere cosa ne pensate! Io nel frattempo inizio a pensare ai prodotti che ho utilizzato maggiormente e con cui mi sono trovata meglio. Sono smemorata, mi ci vuole un po'! :D

Ma torniamo a noi! Nel post sui regali di Natale vi avevo chiesto se eravate interessate a leggere la recensione di qualche prodotto (le farò tutte comunque, era solo per sapere la priorità), e il set di pennelli di Neve Cosmetics è stato quello che ha incuriosito maggiormente, quindi eccomi qui a parlarvene!
Inizio con lo scusarmi se non sarò troppo tecnica nel parlarvene, ma solo ora che mi accingo a farlo mi rendo conto di quanto può essere complicato parlare di pennelli. Almeno per me!
 
Il set si compone di 12 pezzi contenuti in una pochette in fintissima pelle color argento e con un prepotentissimo odore di plastica che ancora adesso si percepisce. Meh.
Nello specifico ci sono 5 pennelli per il viso e 7 per gli occhi. Tutti rigorosamente Made in China. Ri-meh.

Qualche info tecnica ve la lascio và: manico in legno, setole sintetiche cruelty free. Stop. Potevo sprecarmi un po' di più, ma tutte queste info tanto interessanti le trovate qui: *CLICK*
Ah giusto! Il moroso ci tiene a precisare che se avesse saputo che erano Made in China non mi avrebbe regalato questo set. Capitelo, ci è rimasto male. Per lui che la qualità made in Italy non è pari a nulla è stato un duro colpo. Pat pat sulla spalla.

Partiamo con i pennelli viso!
Come vi ho detto sono cinque e nello specifico ci sono (sx verso dx): quello per il blush, per la cipria, un flatbuki morbido, un pennello da fondo e la star di tutti i set di pennelli: quello a ventaglio! Inutile dirvi che è quello che utilizzo di più, come tutte voi immagino! Buuuuh.
Mi stanno piacendo molto, non hanno mai perso peli (a parte uno da parte di quello a ventaglio, ma francamente chissene), nè colore. Sono morbidissimi, velluto, ve l'assicuro!
Il flatbuki morbido l'ho già utilizzato sia per la cipria che per il fondo liquido e devo dire che mi sono trovata bene in entrambi i casi, ma anche per stendere il blush in crema il ragazzo sa il fatto suo.
Escludendo quello a ventaglio, sono tutti e 4 davvero ottimi e promossi a pieni voti!

Infine ecco i magnifici 7 per occhi!
In questo caso abbiamo (da sx verso dx): pennello da sfumatura, un angolato, un pennello a lingua di gatto, uno piatto grande, uno piatto allungato, uno da eyeliner e un pennello penna sottile.
Quello da sfumatura e il mio tessorooh. Sfuma così bene, così delicatamente, così profescional che ti fa sentire in pace. Quando siete giù di morale rivolgetevi a lui, è anche un ottimo terapeuta.
I 4 successivi li ho sempre utilizzati a caso, un po' come veniva e mi sono sempre trovata bene. Quello angolato poi è perfetto per fare la V esterna, la fa abbastanza precisa, ma sa anche sfumarla eh!
Il pennello a penna è diventato il migliore amico della palpebra inferiore, quando voglio sfumare la matita lui c'è.
Infine c'è il pennello da eyeliner, maniaco della precisione fa linee così dritte che per un attimo ho pensato di essere diventata brava nell'applicazione dell'eyeliner!

In definitiva ragazze, se ancora non vi fosse chiaro: questi sono pennelli davvero favolosi, morbidi ma non flosci, perfetti. Li amo!
Il pennello a ventaglio prima o poi troverà un utilizzo alternativo, ma ancora non so se usarlo in giochini erotici come solletica capezzoli o per infastidire con i pelucchi le narici delle persone e farle starnutire.
Consigliatemi voi che sapete!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...