01 mag 2012

Maschera purificante Garnier

 Vado a periodi, questo è quello delle maschere monodose. Ne sto provando svariate, una alla settimana, e quella di cui voglio parlarvi oggi, come si legge dal titolo è quella purificante di Garnier.

L'ho acquistata al Carrefour per circa un euro e cinquanta (o giù di lì), ed è composta da una bustina sigillata a metà, per un totale di due applicazioni.
Ho voluto provarla, curiosa di sapere se realmente funzionava o meno.



Si presenta come una cremina di un grigio azzurro, molto liquida morbida e la dose è perfetta per coprire bene viso e collo che andranno leggermente inumiditi prima dell'applicazione.
Il tempo di posa è di soli tre minuti, quindi è possibile farla in qualsiasi momento!

Indicata per pelli grasse e con imperfezioni promette di purificarle a fondo liberando i pori ostruiti e limitando l'eccessiva lucidità causata dall'eccesso di sebo, grazie ad argilla e zinco che purificano e restringono i pori uniformando l'incarnato.
Devo dire che come risultati ci siamo, la pelle risulta opacizzata, pulita a fondo!

Il punto dolente, per quanto mi riguarda, è l'odore, per me qualcosa di terribile!! Per fortuna ha un tempo di posa piuttosto breve, che mi permette di sopportare questa puzza e di promuovere questo prodotto: avessi dovuto tenerla più tempo credo che l'avrei bocciata senza ripensamenti! L'odore mi dà veramente alla testa, lo trovo nauseabondo!

Vi lascio al retro della confezione, per leggere i dettagli cliccate sull'immagine così da ingrandirla.

Voi avete mai provato questo prodotto?
Ci sono maschere di questo genere che mi consigliereste?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...