16 set 2011

Bellezza fai da te: manicure

Le mani, è risaputo, sono una tra le parti più esposte del nostro corpo, e non si esagera quando si dice che sono un pò il nostro biglietto da visita; è necessario dunque che siano sempre belle curate.
Qui di seguito vi mostrerò come faccio io la manicure a casa, non sono esperta di conseguenza ci saranno passaggi molto semplici.




Ecco quello che vi serve:
- Solvente per unghie
- Batuffoli o dischetti di cotone
- Una bacinella con dell'acqua tiepida
- Bicarbonato
- Limone (uno spicchio basta)
- Olio d'oliva (uno o due cucchiai)
- Forbicine se le si vuole tagliare
- Lima, possibilmente in cartone
- Bastoncino in legno d'arancio
- Smalto base
- Eventualmente smalto colorato, goccine asciugasmalto e top coat

  • Inanzitutto è necessario rimuovere i residui del vecchio smalto con un solvente, possibilmente che non contenga acetone per non indebolire l'unghia.
  • Dopodichè immergete le mani nell'acqua in cui avrete disciolto il bicarbonato, per un paio di minuti.
  • Prendete il limone e sfregatelo sulle unghie, questo unito al bicarbonato avrà su di esse un effetto sbiancante. Per un effetto ancora più sbiancante passate del semplice dentifricio con lo spazzolino per le unghie o un vecchio spazzolino da denti.
  • Dopo aver passato il limone io lo metto nell'acqua e inserisco nuovamente le mani per un minuto o due, questo aiuterà a sbiancare anche la pelle delle mani in caso ci fossero macchioline dovute al sole.
  • Asciugate le mani e tagliate o limate le vostre unghie.
  • Se volete potete idratare ulteriormente le cuticole con un'apposita crema che lascerete agire almeno due o tre minuti. Armate di un bastoncino in legno d'arancio spingete con attenzione le vostre cuticole all'indietro.
  • Massaggiamo ora le mani con l'olio d'oliva. Più tempo lo terrete sulle mani più avrà un'effetto idratante per pelle e unghie e anche lucidante per queste ultime.
  • Sciacquate le vostre mani e asciugatele.
  • Applicate una buona crema idratante e aspettate almeno 5 minuti in modo che venga assorbita per bene.
  • Applicate quindi una passata di smalto-base trasparente e fate asciugare.
  • Se volete potete applicare poi anche uno smalto colorato o creare delle nail art.
  • Ricordatevi che se volete che il vostro smalto o la vostra nail art duri nel tempo è necessario applicare una o due passate di un buon top coat.

Ed ecco ragazze, la vostra manicure è fatta!
Io ripeto l'operazione ogni 10 o 15 giorni circa, ma prima di andare a letto applico sempre una crema idratante per averle sempre morbide.
Fatemi sapere se anche voi fare così o come procedete nel caso facciate diversamente!


Un bacione, Sara.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...